Formazione

Formazione per volontari

Fra i progetti del CeSDI rientra anche l’organizzazione di corsi di formazione per i volontari della stessa associazione e delle altre associazioni presenti sul territorio.

Corso di formazione per volontari/e mediatori linguistici culturali (anno 2006-2007)

Il progetto si pone l’obiettivo di formare un gruppo di 20 volontari mediatori interculturali capaci di intervenire in particolari situazioni di disagio vissute dagli immigrati nel territorio della provincia di Livorno su tematiche quali diritto di cittadinanza, carcere, scuola, lavoro di cura ed emergenza socio-sanitaria.
Lo scopo è quello di migliorare la capacità d’intervento dei volontari fornendo loro conoscenze e competenze specifiche(cultura e immigrazione, rete dei servizi, normative, etc.) e verrà dedicata particolare attenzione agli aspetti emotivo-relazionali legati allo svolgimento dell’attività di mediatore. Una maggiore consapevolezza del ruolo svolto consentirà di realizzare interventi più efficaci e di valorizzare le risorse dei soggetti coinvolti.

Corso di formazione per volontari nel  lavoro di cura agli anziani (anno 2007-2008)

Il corso si pone l’obiettivo di formare un gruppo di 25 volontari che si occupano della cura degli anziani . Lo scopo del corso è quello di migliorare la capacità d’intervento dei volontari nei vari settori della cura fornendogli conoscenze e competenze specifiche con particolare attenzione agli aspetti dell’attività di cura, le informazioni necessarie della rete socio sanitari e a chi rivolgersi in caso di necessità, permettendo al singolo anziano una migliore qualità della vita.

Corso di formazione per volontari “sostenere per aiutare” (2008-2009)

Il corso  è rivolto ai volontari che fanno attività di mediazione con gli immigrati. Fra i bisogni formativi evidenziati in questo corso c’è quello di un percorso formativo che offra sostegno psicologico all’attività del volontario, considerando che le esigenze che gli sono richieste sono le più ampie possibili. La finalità è quella di migliorare la capacità d’intervento del volontario permettendolo di intervenire in modo più qualificato che spontaneo, e dare al volontario un sostegno per affrontare le situazioni di disagio che si presentano.
Elemento centrale in questa formazione è l’aspetto psicologico che permetterà al volontario di trovare supporto ed equilibrio nelle sue attività.